Home > Comunicati Stampa > Emergenza Nepal – L’impegno della Croce Rossa
Liberamente tradotto da: https://www.icrc.org/en/document/nepal-earthquake

Copertina_IT_Nepal

La Croce Rossa in soccorso della popolazione colpita dalla catastrofe in Nepal

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sta intensificando il proprio impegno per aiutare il popolo del Nepal dopo il devastante terremoto che ha causato oltre 5.000 morti, 10.000 feriti e migliaia di persone senza case costrette a vivere in rifugi di fortuna.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa  (CICR) sta supportando la Società Nazionale della Croce Rossa del Nepal nella propria riposta alle crescenti necessità delle famiglie e comunità colpite dal terremoto. Questo include il ripristinare i contatti fra le famiglie separate dal terremoto e fornire supporto e materiali di primo soccorso essenziali. Grazie alla disponibilità di kit d’emergenza, i volontari della Croce Rossa nepalese (NRCS) sono stati fra i primi ad arrivare a soccorrere i feriti e liberare le persone rimaste intrappolate fra le macerie.

I CICR sta altresì promuovendo una gestione adeguata e dignitosa dei corpi di coloro che hanno perso la vita nel sisma, evitando che corpi non identificati siano cremati o sepolti frettolosamente. A tal fine, il CICR ha fornito 400 sacchi per cadaveri al Dipartimento di Medicina Forense nepalese. Inoltre, 7 set di moduli per medicazione sono stati forniti agli ospedali per assistere e curare le persone ferite nel sisma.

Per ogni aggiornamento, è possibile connettersi al blog da Nuova Dehli [in inglese, NdT]: http://blogs.icrc.org/new-delhi/category/nepali/

Rimettersi in contatto con le famiglie

La speciale pagina web familylink del CICR, predisposta in lingua inglese e nepalese, per consentire di rintracciare i propri familiari ha già raggiunto oltre un milione di visite. familylinks.icrc.org/nepal-earthquake/en/Pages/Home.aspx
Ad oggi, approssimativamente il 30% di tutte le richieste di informazioni sono state evase con successo: le famiglie ci hanno contattato per informarci che i loro parenti dati per dispersi stanno bene.

Se siete preoccupati per un vostro familiare che potrebbe esser stato colpito dal terremoto, visitate il sito familylinks.icrc.org per registrare o cercare un familiare di cui non avete informazioni. Se state bene e desiderate fare sapere ai vostri conoscenti dove siete, registratevi http://familylinks.icrc.org/nepal-earthquake/en/Pages/Home.aspx e fate sapere che i familiari che conoscete stanno bene.

Sostenere la causa attraverso Croce Rossa

La Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa hanno lanciato un appello d’emergenza per fornire assistenza alle 75.000 persone colpite dal terremoto.
L’appello consentirà alla Croce Rossa- Mezzaluna Rossa di fornire aiuti essenziali e salva-vita, quali ricoveri d’emergenza, assistenza medica, cibo, acqua e servizi igienici.

Potete seguire gli account twitter @Federation e @ICRC per tutti gli aggiornamenti

Ultimi Tweet da IFRC

Federation @Federation
IFRC  @Federation
#DidYouKnow? In Indonesia, this #LocalInnovation allows families to trade garbage for health insurance:… https://t.co/pVgPomPRG3 
IFRC  @Federation
#Italy: @crocerossa staff and volunteers continue to support 2600+ people who have lost their homes to #Ischiahttps://t.co/UTFZF9SNfo 
IFRC  @Federation
"There have been a lot of dead animals. Once you see a camel is dead, then you know you're heading towards famine”… https://t.co/bqvmAttpEy 
IFRC  @Federation
"We saw the water flowing everywhere." Alex remembers the terrible moment when the #mudslide struck his house.… https://t.co/z9dKlQomAJ 
IFRC  @Federation
RT @Nestle:Working with @Federation to enhance rural livelihoods with safe water supplies: https://t.co/zpmLHJJOMf #GoodLife https://t.co/rpknqHgy45 

Ultimi Tweet da ICRC

ICRC @ICRC
ICRC  @ICRC
With 600 still missing, we're working with #SierraLeone Red Cross to connect families like Zainab's who've been sep… https://t.co/Us6Ok4EDOq 
ICRC  @ICRC
RT @BritishRedCross:This is Hawwau. She's one of nearly 1000 patients who have received treatment this year so far at an @ICRC surgica… https://t.co/rCNWI1tkcL 
ICRC  @ICRC
RT @DorsaNazemi:#WednesdayMotivation. We @ICRC fly the skies, cross rivers & roads in order address the needs of those most vulnera… https://t.co/fLnahri0di 
ICRC  @ICRC
RT @Federation:"We saw the water flowing everywhere." Alex remembers the terrible moment when the #mudslide struck his house.… https://t.co/z9dKlQomAJ 
ICRC  @ICRC
The fighting has stopped in West #Mosul but thousands remain in need of food & shelter. We’ve just distributed aid… https://t.co/KyACNJrkmz 

È possibile sostenere gli interventi di soccorso del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa attraverso la Croce Rossa Italiana, effettuando una donazione:

Donazioni mediante bonifico su conto corrente Bancario

Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208
Intestato a: ” Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma”

Banca Nazionale del Lavoro Filiale di Roma Bissolati
Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma
Indicare la causale “Emergenza terremoto Nepal 2015”(Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR)

Donazioni mediante conto corrente postale

Conto corrente postale n. 300004.Intestato a: ” Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma” Indicare la causale “Emergenza terremoto Nepal 2015

Donazioni online

Sul sito www.cri.it  troverai la possibilità di donare online.

Altre informazioni su: http://www.cri.it/emergenzanepal

Perché Croce Rossa Italiana – Comitato provinciale di Padova non raccoglie indumenti o altro materiale da spedire in Nepal?

Raccogliere beni di prima necessità in Italia (vestiti, alimenti, materiali per la cura della persona, etc…) comporta spese di magazzinaggio e  trasporto elevate, non convenienti dal punto di vista economico. Per questo motivo la decisione si orienta sul raccogliere donazioni finanziare, in modo tale da far acquistare direttamente in loco o nei paesi limitrofi i beni realmente necessari che saranno a disposizione di chi ne ha urgente bisogno in un tempo minore.

A tal proposito, anche la Croce Rossa Britannica ha pubblicato un articolo a riguardo.

Terremoto_Nepal_png_2